Stefano Beltramini

  • Udine Friuli-Venezia Giulia
Stefano Beltramini

Skills

Skills

Office

SAP HR

Interest

Lettura, cucinare, bicicletta, nuoto, tennis.

Objective

Entrare in un azienda in cui possa mettere a disposizione la mia esperienza nel raggiungere gli obiettivi aziendali. Allo stesso tempo vorrei crescere professionalmente grazie alla possibilità di entrare in un team che abbia un forte e chiaro progetto per le proprie persone.

Work History

Work History

HR Manager

Seminis Vegetable Seeds

Obiettivi raggiunti:

·Creazione di una nuova procedura di prenotazione delle ferie.

·Riduzione del residue ferie con un preciso e condiviso piano di riduzione.

·Gestione positiva delle cause di lavoro.

·Partecipazione al team HR EMEA per lo sviluppo di nuove iniziative per la regione.

Attività principali:

·Amministrazione HR: supervisionavo, con il coordinamento di una risorsa, le attività consuete di tipiche della funzione:

·attività disciplinari, licenziamenti e gestione delle cause di lavoro.

·Organizzazione della contrattualistica e implementazione delle policy di corporate.

·Supervisione del processo di payroll.

·Organizzazione del budget e forecast analitico del personale e della reportistica.

·Talent management: ho sviluppato:

·La metodologia di selezione basata sulle competenze.

·Le relazioni con le università di Parma e Perugia per l’individuazione di nuovi talenti.

·Il catalogo delle job description e l’organizzazione del db dei curriculum.

·Training management: ho gestito l’analisi fabbisogni formativi e organizzazione corsi con il Fondo sociale europeo (sviluppo del team spirit).

·Benefit & compensation: sviluppo e implementazione delle politiche Corporate:

·Gestione del processo di valutazione delle performance,  della struttura salariale (benchmark con OD&M, Hays e Towers Perrin) e della revisione salariale

·Gestione del company survey.

Altre attività:

·Responsabile dei servizi generali, del coordinamento di due persone

·Responsabile per la gestione dei dati personali

Oct 2012 - Present

HR Manager

ABS Acciai SPA
2011 - 2012

HR Plant manager

Eaton Corporation

Obiettivi raggiunti:

-Gestione delle relazioni sindacali con la chiusura di 3 accordi (turno weekend presse, attività di pulizia macchine, mobilità volontaria).

-Organizzazione e chiusura del processo di selezione per tre key position (plant Controller, EHS Manager, Supply Chain Manager).

Attività principali:

·Amministrazione HR: oltre alle attività consuete di supervisione del processo paghe, tramite il coordinamento di due persone e delle attività inerenti della funzione, ho approfondito:

·le attività sindacali (plant soggetto a CIGS con forte componente FIOM CGIL) con la definizione di diversi accordi (mobilità volontaria, attività di pulizie straordinarie, organizzazione del lavoro).

·Talent management: gestione e organizzazione del processo di selezione seguendo la metodologia delle interviste basate sulle competenze e condivisione della valutazione.

·Performance management: Supporto ai Manager /supervisor nel processo di valutazione delle performance e della revisione salariale.

·Training management: organizzazione del training plan annuale e di quello specifico per l’ottenimento della certificazione ISO 14001.

·Organization management: mi sono occupato:

·della gestione della comunicazione interna.

·Dell’introduzione di nuove iniziative corporate (wellness, etica Eaton, l’anniversario dei 100 anni di fondazione).

·Della gestione della company survey annuale.

2010 - 2011

HR Manager

Assicom SPA

Obiettivi raggiunti:

·SWOT analisi per la definizione di una strategia HR coerente con le esigenze aziendali (nelle aree di sviluppo, valorizzazione delle performances, selezione di qualità).

·Sviluppo di una cultura manageriale nella gestione della selezione (schede di selezione, organizzazione dei curriculum, contatti con l’università per stage, kit di benvenuto).

·Sviluppo della funzione risorse umane come business partner.

Attività principali:

·Talent management: pianificazione e gestione del processo di recruiting.

·Training management: analisi fabbisogni formativi e organizzazione corsi (coaching su forza vendita e comunicazione efficace).

·Performance management: ho introdotto:

·il processo di performance evaluation basata su obiettivi quantitativi e del piano di incentivazione salariale sia per il personale diretto che per gli agenti.

·L’analisi del clima organizzativo con un questionario quantitativo.

·Amministrazione HR: oltre alla supervisione del processo paghe, con il coordinamento di una persona, ho strutturato l’ufficio introducendo elementi quali:

·La revisione della contrattualistica.

·L’introduzione del budget e forecast del personale analitico per cdc e per persona.

2007 - 2009

Group HR Manager

Calligaris SPA

Obiettivi raggiunti

·Organizzazione e strutturazione della Direzione HR con definizione di procedure e responsabilità

·Introduzione di principi di managerialità nel processo di selezione, organizzazione di un db curriculum, del kit di benvenuto, della contrattualistica.

·Sviluppo e applicazione di un piano di miglioramento dell’efficienza organizzativa.

·Sviluppo della funzione risorse umane come business partner.

Attività principali:

·Amministrazione HR: oltre alle attività consuete di supervisione del team del payroll, ho sviluppato:

·le procedure interne di note spesa, viaggi e trasferte.

·Le procedure di gruppo con la definizione del manuale organizzativo e del kit di benvenuto.

·la gestione delle relazioni sindacali non solo italiane ma anche croate per la definizione di un accordo di riduzione della forza lavoro (-20%).

·l’introduzione del budget e forecast del personale analitico per cdc e per persona.

·Performance management: ho proposto una valutazione delle performance su criteri qualitativi e quantitativi.

·Talent management: selezione profili top e middle manager.

·Training management: organizzazione del corso con il MIB di Trieste sul ruolo del sales manager.

·Organization management: a seguito della crisi del 2008 mi sono occupato dell’analisi organizzativa:

·analisi delle mansioni e definizione dei processo produttivo per il plant italiano e croato.

·Definizione di piano di riorganizzazione e di riduzione del personale (-20% in Croazia e -10% in Italia).

·Store strategy development: organizzazione delle attività di formazione, selezione e gestione del personale per l’apertura degli store  e in particolare del flag ship di Milano.

Attività inerenti l’area Servizi Generali:

·Organizzazione della struttura per le procedure dei servizi generali 

Education

Education
Sep 1991 - Nov 1998

Dottore in Psicologia

Università degli Studi di Padova