Giovanni Parmeggiani

Summary

Sono Giovanni Parmeggiani opero da circa diciotto anni nel campo dell' "Information and Comunication Technology" .

In questo contesto ho avuto l'opportunit di ricoprire diversi ruoli (da analista programmatore a sistemista sino ad arrivare a Project Manager) che mi hanno permesso di consolidare nel tempo la mia esperienza e professionalit .

Circa otto anni fa sono stato assunto in BMC Software nell'Area dei Consulting Services con il ruolo di Project Manager. BMC Software un azienda Multinazionale, con sede a Houston- Texas, leader nella produzione di prodotti software per il Business Service Management .

Prima di dedicarmi ad attivit di consulenza, ho completato la mia formazione professionale con una consistente esperienza ( 10 anni ) presso i Laboratori Informatici della Telecom Italia, societ di servizi per le Telecomunicazioni, dove ho ricoperto diversi ruoli dal programmatore, all analista di sistemi, al System Administrator, al coordinatore dei tecnici di laboratorio, al Project Manager.

Vorrei ora ampliare ulteriormente le mie competenze e portare la mia esperienza anche in differenti contesti tecnologici e professionali.

Work History

Work History

Project Manager

BMC Software
Oct 2000 - Present

Project Manager

BMC Software Italy

BMC Software

(Primaria Azienda Multinazionale produttrice di software per soluzioni di Business Service Management – www.bmc.com )

In questo contesto svolge il ruolo di Project Manager occupandosi di seguire il cliente nelle fasi di Progettazione, Realizzazione e Delivery di soluzioni informatiche per la creazione di piattaforme di IT Service Management; soluzioni che, mediante l’implementazione di suite come BMC REMEDY ITSM, consentono la creazione di sistemi di Service Support e Service Delivery.

Presso BMC Software ha acquisito conoscenze ed esperienza su aree tematiche quali :

IT Service Management

Best Practies ITIL

Business Service Management

Service Impact Management

Service Level Management

Network, Systems and Application Management

Performance and Capacity Planning

Identity Management

In sintesi la sua attività può essere riassunta nelle seguenti mansioni principali :

-Analisi e disegno delle soluzioni architetturali oggetto delle implementazioni progettuali

-Progettazione e realizzazione delle proposte tecniche per i clienti

-Produzione di Specifiche tecniche per risposte a bandi di gara

-Definizione Piano di progetto in termini temporali ed economici (budget)

-Team Building e Team Management

-Gestione economica e tecnologica dei Progetti e dei Team coinvolti nelle implementazioni

        progettuali.

-Supporto alla proposizione e vendita di progetti e Servizi.

Tra i progetti realizzati e gestiti negli ultimi due Anni si possono annoverare:

-Realizzazione dell’architettura di management per l’infrastruttura Siebel/CRM dei sistemi

        Residenziali e Business di TELECOM ITALIA.

-Progettazione e gestione del progetto di realizzazione della piattaforma informatica per la

        gestione del FleetManagement(BMC REMEDY) delle postazioni di lavoro di INPDAP

-Gestione del progetto di Realizzazione dell’infrastruttura di Asset Management di ICCREA

        BANCA.

-Progettazione e realizzazione dell’infrastruttura di Business Service Monitoring di Banca

        FIDEURAM.

-Gestione del progetto di Migrazione della piattaforma di IT Service Management di CONSIP

        (Ministero del Tesoro)

-Progettazione e realizzazione dell’infrastruttura di Identity Management di POSTE ITALIANE per

        la gestione del Provisioning degli account dei dipendenti

-Partecipazione alla progettazione e realizzazione dell’infrastruttura di HELP DESK e Service

        Management integrata dell’ARMA dei CARABINIERI.

-Realizzazione dell’infrastruttura di EnterpriseEvent Managemente Topology Discovery di

        FINDOMESTIC

-Realizzazione dell’infrastruttura di Enterprise Scheduling Managementdi ENEL APE

Dec 1990 - Oct 2000

Sistemista / Team Leader

Da Aprile 1994 a Ottobre 2000 : Telecom Italia Labs - TIL

(Primaria Azienda Italiana di Telecomunicazioni )

Come dipendente Telecom Italia ha operato, presso il TIL - Telecom Italia ICT Labs. - con il ruolo di coordinatore dei Sistemisti Microsoft Windows e dei Sistemisti Unix/Linux.

Operando principalmente nella disciplina della System integration, le sue attività principali consistevano :

-nel Project management e nella esecuzione delle attività diLaboratorio finalizzato alla gestione di progetti interdisciplinari che prevedevano l’integrazione tecnologica di piattaforme Hardware e Software etereogene;

-nel System Management delle piattaforme Microsoft eUnix del Laboratorio in particolare :

oInstallazioni Hardware e software

oInstallazione e configurazione Sistemi Operativi.

-nelsupporto tecnico-sistemistico ad altre componenti aziendali

-nella gestione sistemistica dei server di Laboratorio (circa 120 Piattaforme)

-configurazione deiDHCP, dei DNS, Gateway e Proxy.

-nella gestione della sicurezza della rete e degli apparati di laboratorio;

-nella sperimentazione di prodotti ed architetture software per piattaforme Unix e Microsoft;

-nella progettazione e nella realizzazione di applicazioni prototipali in C/C++ su piattaforme UNIX utilizzate nelle sperimentazioni;

Da Febbraio1992 a Aprile 1994: Telecom Italia Open Systems Lab

Come dipendente Telecom Italia è assegnato al Laboratorio Open Systems del settore Tecnologie del Sistema Informativo di Telecom Italia, dove comincia ad occuparsi di sistemi UNIX fornendo inizialmente assistenza sistemisticaa progetti inerenti tematiche di Systems Integration tra ambiente UNIX e ambiente IBM/MVS.

Successivamente viene assegnato alle attività di:

-system management delle piattaforme con Sistema Operativo UNIX del laboratorio,

-sperimentazione di prodotti ed architetture software,

-progettazione e realizzazionedi applicazioni prototipali su architetture client-server distribuite,

-progettazione e realizzazione di prototipi per applicazioni Web-Based.

Da Dicembre 1990 a Febbraio 1992: Telecom Italia, Sviluppo Software

Nel Dicembre 1990 viene assunto da Telecom Italia. Dopo un corso di formazione di sei mesi viene assegnato al Dipartimento Sviluppo Applicazioni del Sistema Informativo aziendale dove si occupa dell’analisi e sviluppo diapplicazioni Cobol/CICS/DB2 su sistema operativo IBM-MVS.

In questo ruolo viene assegnato al progetto SIOLTI (Sistema Informativo Ordini Lavorativi) dove ha curato lo sviluppo e la manutenzione evolutiva della componente software cherealizzava l'interfaccia tra l'applicazione ed il database di riferimento.