Download PDF

Summary

Giulia Sogna Fashion Designer

Work History

May 2016Nov 2016

Ufficio del Protocollo - Comune di Formello

Comune di Formello - Città Metropolitana di Roma Capitale

Stage Formativo - Dipendente comunale

Dipartimento Amministrativo-Finanziario Servizio Affari Generali

Jan 2016Feb 2016

OPPOSTI - AltaRomAltaModa 2016

Haute Couture Capsule Collection

Presentazione collezione all'ALTAROMALTAMODA nel progetto Hàbitus - anarchitetture per il corpo dell'Accademia di Belle Arti di Frosinone

Jun 2014Jul 2014

Fashion Designer

Unique .style & people.

Fashion proposal per l'evento ||UNIQUE|| Couture & Avant-Garde inserito nel calendario AltaRomAltaModa Luglio 2014

Nov 2013Dec 2013

Fashion Designer - Stylist

What You Want

Costumista e Stylist per agenzia di Moda e Spettacolo

Education

Oct 2013Apr 2016

Diploma di Laurea di II° livello in Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica indirizzo Fashion Design - Laurea Specialistica

Accademia di Belle Arti di Frosinone

La figura professionale del fashion designer si avvale di competenze sia nell'ambito del segno e linguaggio contemporaneo sia nell'ambito dei materiali e tecnologie che consentano la realizzazione dell'innovazione tipologica.

I diplomati nei corsi di diploma dell'indirizzo devono:

  1. possedere competenze metodologiche per lo sviluppo di una reale innovazione nella definizione del prodotto per la moda;
  2. possedere competenze tecniche sul processo produttivo;
  3. possedere strumenti critici per una lettura dei fenomeni visivi e dei comportamenti presenti nella società;
  4. possedere strumenti efficaci per la comunicazione e descrizione dei risultati avvalendosi anche delle tecniche digitali multimediali;
  5. essere in grado di esprimersi e acquisire informazioni in una lingua straniera europea;
  6. essere in grado di usare integrandolo nel processo creativo lo strumento informatico.

La qualità professionale conseguita al termine degli studi come fashion designer è rivolta al comparto industriale del settore moda come:

  1. progettista di prodotto: per l'abito, l'accessorio, l'ornamento, il tessuto;
  2. ricercatore di nuove tendenze: trend colore, materiali, comportamenti;
  3. curatore di eventi: per la promozione e comunicazione del prodotto.
Oct 2009Jun 2012

Diploma di Laurea di I° livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo indirizzo Moda-Fashion Design

Accademia di Belle Arti "Lorenzo da Viterbo"

Libertà di sperimentare attraverso la propria creatività in un ambito fortemente culturale.

Strumenti necessari per entrare nel mondo della moda con la giusta sicurezza e conoscenza.

L’interazione tra le varie discipline, teoriche e pratiche, assicura un’ottima preparazione culturale e tecnica, legata a una conoscenza delle avanguardie contemporanee non solo nel campo della moda, ma anche in quello dell’arte e del costume.

Sep 2004Jun 2009

Diploma di Liceo Artistico

Liceo Artistico "Via Ripetta"

Conoscenza e uso delle tecniche e tecnologie, degli strumenti e dei materiali tradizionali e contemporanei; approfondimento delle procedure relative all’elaborazione della forma pittorica - individuando il concetto, gli elementi espressivi e comunicativi, la funzione -attraverso l’analisi e la gestione dello spazio rappresentato, del disegno, della materia pittorica, del colore e della luce.

Realizzazione di opere pittoriche ideate su tema assegnato: su carta, su tela o su tavola; a tempera, ad acrilico, ad olio, etc; da cavalletto, murale (affresco, mosaico, etc.) o per installazione.

Capacità di analizzare, riprodurre e rielaborare la realtà e alcune opere pittoriche antiche, moderne e contemporanee, osservando modelli tridimensionali, bidimensionali e viventi.

Portfolio

OPPOSTI Haute Couture Capsul Collection

Concept

 “Non entrerò mai in un triangolo, non è parte del mio essere e non sarà ragione di successo, esso ditrugge il mondo nell’anima e nella carne, semina odio e tristezza.

Potrei avere il mio cerchio, dove tutti si prendono per mano, e credetemi…

Per tre punte è difficile riuscire a rotolare verso il traguardo affianco ad un cerchio unito dal bene.”

(Ejay Ivan Lac - Un cerchio ed un triangolo)

 Il Cerchio rappresenta la totalità dell'esistenza ed è, allo stesso tempo, la "Matrice Zero" da cui tutto ha avuto origine. Come forma trasmette una percezione di perfezione e spesso lo si collega alla dimensione divina e celeste. E' più frequente trovarlo abbinato al Quadrato (che in questo caso rappresenta la dimensione terrena) nel tentativo di costituire una "quadratura del cerchio", cioè l'unificazione di Terra e Cielo.

 Nel caso in esame è abbinato al Triangolo, che rispetto al quadrato rappresenta una dimensione maggiore di perfezione (il Triangolo è dispari e quindi rimanda all'Unità, il Quadrato è pari e rimanda alla dualità): è la trinità dei principi di cui è composta l'Unità (detta: Triunità). Sebbene il 3 rimandi all'Unità è comunque una Unità ripartita, frazionata e quindi in qualche modo manifesta.

Quando il Triangolo è iscritto nel cerchio può rappresentare i 3 principi su cui dobbiamo lavorare qua nella realtà manifesta per "creare la Cosa-Una", per reinserirci nella Totalità di Tutto Ciò che E' (ad es. l'armonizzazione di Corpo, Mente, Spirito o di Corpo, Emozioni, Mente).

 Il Triangolo inscritto nel Cerchio ha sempre, comunque, il significato di bilanciamento ed armonizzazione di 3 principi, tra loro distinti ma in realtà convergenti in un'unica essenza finale; rappresenta il percorso che l’iniziato deve percorrere nella sua strada verso la Verità. Quando, cioè si inizia un percorso di crescita interiore.

Il cerchio inscritto rappresenta cioè la Perfezione che è dentro di noi, e il desiderio di conoscere la realtà che ci circonda.

Skills

Competenze personali

Ambizione; Autorevolezza; Capacità pratiche ad ampio spettro; Competitività; Curiosità; ); Energia; Fascino (Facilità di collaborazione, buone doti comunicative, logica); Flessibilità (Capacità di adattarsi, accettando eventuali critiche e cambiamenti); Immaginazione, Impegno (Disposta a imparare e a dare il cento per cento); Indipendenza, Iniziativa, Prontezza, Intraprendenza; Ingegnosità; Passione per la Moda; Pazienza e Tolleranza; Percezione; Puntualità; Risolutezza; Salute; Saper Osare; Scrupolosità; Accuratezza; Diligenza; Etica; Senso del colore; Sicurezza; Stile; Bella presenza; Gusto; Talento; Temperamento (Calma, tranquillità e atteggiamento amichevole); Umiltà; Versatilità.

Competenze comunicative

Capacità critiche ad ampio raggio; Capacità di delegare, spiegare, ascoltare, trattare e parlare a gruppi di persone); Doti linguistiche (Proprietà di espressione scritta e parlata; saper gestire le telefonate).

Competenze organizzative e gestionali

Saper pianificare, coordinare, rispettare le scadenze, ultimando i lavori iniziati; Capacità critiche ad ampio raggio;  Capacità di imporsi; Efficienza (Buone doti organizzative, capacità di ottimizzare i tempi, informazioni e materiali); Capacità di lavorare in team.

Competenze professionali

Abilità artistica 2-D (capacita di visualizzare, disegnare e dipingere a due dimensioni); Abilità artistica 3-D (Saper visualizzare e creare articoli usando diversi materiali); Abilità di scrittura.

Ricerca e ispirazione; Progettazione e revisione; Illustrazione; Taglio dei modelli; Sviluppo taglie; Campionatura stoffe e creazione delle tele; Tintura stoffe; Realizzazione e rifinitura dei prototipi; Ricamo; Presentazione finale e documentazione.

Competenze informatiche

Conoscenze informatiche (uso del computer: sia Microsoft che Mac); Conoscenze grafiche (capacità di gestione dei programmi di Microsoft Office e Adobe [Photoshop, Illustrator, InDesign, After Effects]).

Uso della mail.

Altre competenze

Munita di patente B e auto propria (Disponibilità per viaggi e spostamenti).

Autorizzo il trattamento dei miei dati ai sensi e per gli effetti del d.lgs 196/2003.

Giulia Papili