Custom

Publications:

  1. Se l’ordinanza di assegnazione del credito nell’espropriazione presso terzi sia impugnabile solo con il rimedio dell’opposizione agli atti ex art 617 c.p.c., in Studium Iuris 6/2004, p. 788 - 789.

  2. Se la sentenza che accoglie una domanda di revocatoria fallimentare sia provvisoriamente esecutiva, in Studium Iuris 9/2004, p. 1136 - 1138.

  3. Se l’ordinanza con la quale il presidente del tribunale dà i provvedimenti di cui all’art. 708 c.p.c. o il giudice istruttore li modifica sia titolo idoneo ad iscrivere ipoteca giudiziale in Studium Iuris 11/2004, p. 1427 - 1428.

  4. Se il verbale di conciliazione giudiziale costituisca titolo esecutivo idoneo all’esecuzione forzata degli obblighi di fare non fare, in Studium Iuris 1/2005, p. 87 - 89.

  5. Forum non conveniens e Convenzione di Bruxelles: la Corte di Giustizia risolve un problema di compatibilità ed un conflitto tra sistemi giuridici di civil e common law in R. giur. Sarda 2/2005 p. 547 ss.

  6. Se la mancata individuazione del soggetto estraneo alla società, al quale è attribuito il potere di nomina di tutti gli arbitri, renda nulla la clausola compromissoria contenuta nell’atto costitutivo della società, in Studium Iuris 10/2005, p. 1212 ss.

  7. Irrilevanza della contumacia del convenuto in caso di conflitto tra la Convenzione di Bruxelles sulla competenza giurisdizionale ed una convenzione speciale, in Studium Iuris 11/2005, p. 1291- 1295..

  8. Se la richiesta di accertamento tecnico preventivo di cui all’art. 696 c.p.c. debba contenere l’indicazione, oltre che delle ragioni giustificanti l’urgenza, della domanda di merito cui l’atto è finalizzato. In caso di risposta positiva quali siano le conseguenze dell’omissione, in Studium Iuris 2/2006, p. 202 – 203.

  9. Commentario al codice dell’esecuzione forzata, a cura del Prof. Enzo Vullo, con riferimento agli artt. 492-498; 500-512 c.p.c., aggiornamento degli artt. 474-491 c.p.c., II ed., Piacenza, 2006, p. 40-126; 135-163.

  10. Appunti sul rapporto tra arbitrato rituale e sopravvenuto fallimento di una delle parti, in Studium Iuris 5/2006, p. 526-532.

  11. Il pignoramento in generale. Artt. 491- 497 c.p.c. Giurisprudenza di legittimità, di merito e dottrina in Studium Iuris 9/2006, p. 1037-1048.

  12. Recesso dal contratto preliminare di compravendita: profili sostanziali e processuali in Obbligazioni e contratti 11/2006 p. 913 – 921.

  13. La nuova disciplina dell’arbitrato in Studium Iuris 2/2007, p. 139-144.

  14. Commentario breve al diritto di famiglia, coordinato e diretto da Alessio Zaccaria con Roberta Clerici, Andrea Pugiotto, Vincenzo Scordamaglia, Stefano Troiano, Enzo Vullo (collana: Breviaria Iuris), con riferimento all’ art. 330 c.c.; artt. 5 commi 1 e 5, 6 commi 9 e 10 l. div; art. 709 ter c.p.c., Padova, 2008

  15. Regolamento CE n. 2201/03 ed esecuzione delle decisioni in tema di affidamento dei minori in Famiglia, Persone e Successioni 11/2007, p. 888– 899.

  16. Revoca ante causam dell’amministratore unico di s.r.l. e clausola compromissoria, in Studium Iuris 2/2008 p. 133-141.

  17. Il diritto di visita dei parenti: da interesse legittimo a diritto soggettivo condizionato, ma pur sempre direttamente non azionabile da parte dei nonni, in Famiglia, Persone e Successioni 3/2008, p. 227-233.

  18. La class action all'italiana: alcuni spunti critici in attesa del preannunciato intervento di restyling, in Obbligazioni e contratti 10/2008, p. 831-844

  19. Se la domanda riconvenzionale, in materia di contratti agrari, debba sempre essere preceduta dal tentativo di conciliazione previsto dall’art. 46 della L. 203 /1982, in Studium Iuris 9/2008 p. 973-974.

  20. Codice Ipertestuale di Separazione e Divorzio, a cura di Giovanni Bonilini, Augusto Chizzini, Massimo Confortini con riferimento all’ art. 4, commi 11-16, l. div.Torino,2008.

  21. Italy introduces consumer class action in  euro-counsels.com 2008 [Lingua Inglese]

  22. Ricorso avanti le Sezioni specializzate agrarie in Studium Iuris 1/2009 p. 40-45.

  23. Falsa demonstratio, errore ostativo o errore vizio, quali limiti alla rettifica della dichiarazione testamentaria? in Famiglia, Persone e Successioni 12/2008 p. 996-1007.

  24. Commentario al codice dell’esecuzione forzata, a cura del Prof. Enzo Vullo, commento agli artt. 474, 492, 493, 494 c.p.c., aggiornamento degli artt. 475-476; 478-479; 481-484, 488-490 c.p.c.., III ed., Piacenza, 2009, p. 50-81; 86-92; 102-114; 121-130; 136-153.

  25. Affidamento temporaneo di minore e conflitto di competenza in Famiglia, Persone e Successioni 7-8/2009, p. 702-718.

  26. Class action all'italiana atto secondo: un cantiere ancora aperto. in Obbligazioni e Contratti 12/2009, p. 998 – 1007.

  27. Trust con funzione liquidatoria e successivo fallimento dell'impresa in Trusts e attività fiduciarie, 9/2010, p. 494 - 508.

  28. Opposizione a decreto ingiuntivo e termini di costituzione:antidoti alla retroattività del dictum delle Sezioni Unite in Obbligazioni e contratti, 1/2011, p. 51 - 57;

  29. Commentario breve al diritto di famiglia, coordinato e diretto da Alessio Zaccaria con Roberta Clerici, Andrea Pugiotto, Vincenzo Scordamaglia, Stefano Troiano, Enzo Vullo (collana: Breviaria Iuris), con riferimento all' art. 330 c.c.; artt. 5 commi 1 e 5, 6 commi 9 e 10 l. div; art., Padova, 2011

  30. Il procedimento di ripartizione dell'attivo in Obbligazioni e contratti, 5/2011, p. 375 - 383;
  31. L'ordine di distribuzione delle somme ricavate dalla liquidazione dell'attivo fallimentare in Obbligazioni e contratti, 6/2011, p. 453 - 460
  32. La disciplina dei crediti prededucibili in Obbligazioni e contratti, 11/2011, p. 765-769;
  33. Riflessi processuali della equiparazione tra la cancellazione della società dal registro delle imprese e la sua estinzione in Il Giusto Processo Civile, 2011, fasc. 4, pagg. 1227-1256 in
  34. L'art. 111 quater l. fall. e i crediti assistiti da prelazione in Obbligazioni e contratti, 1/2012, p. 53-57;

Summary

Lawyer of a business oriented firm serving local, regional and national clients for business and personal legal matters, from offices in Mantova (Italy) and focusing on representing creditors and lenders in bankruptcies and secured transactions, and on probate and estate litigation.

Work History

Work History
May 2008 - Present

Member

Euro-Counsels
Independent European law firms network
Feb 2003 - Present

Lawyer (Avvocato)

Studio Legale Tedioli

Serving local, regional and national clients for business and personal legal matters, from offices in Mantova (Italy) and offering legal consultancy and representation in issues of commercial, civil and business law.

2004 - 2006

Contract professor of civil procedure

University of Parma
Professore a contratto presso l'Università degli Studi di Parma, per il corso di attività didattica integrativa di Il Processo Civile, presso la Scuola di specializzazione in sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche della Facoltà di Medicina Veterinaria.

Education

Education
2007 - Present

Research assistant

Università degli Studi di Parma